Follow Us

Raffinerie e smart meter gas tra i finanziamenti della BEI all'Italia

Ieri la Commissione Europea ha pubblicato un memo con il dettaglio dei progetti riguardanti il settore energia finanziati in tutto o in parte dalla Banca Europea degli Investimenti (BEI) tramite il programma European Fund for Strategic investments (EFSI). Secondo la Commissione Europea il programma consentirà di mobilitare investimenti per un valore di almeno 315 miliardi di euro. Ad oggi il 29% dei progetti finanziati è attinente al comparto energetico con un ammontare erogato pari a circa 3,7 miliardi di euro con circa 17 miliardi di euro di investimenti generati. Il settore risulta il primo tra quelli bancati e quindi quello ritenuto maggiormente idoneo rispetto ai requisiti imposti dal EFSI. Tali requisiti, lo ricordiamo, prevedono che i progetti siano solidi sotto il profilo commerciale e tecnico, maturi tali da poter essere bancabili contribuendo poi agli obiettivi UE di occupazione e crescita sostenibile.

Nel dettaglio stiamo parlando di 24 progetti che spaziano dagli smart meter, alla promozione delle rinnovabili fino a progetti pilota in tema di smart grid.

Per quanto riguarda l’Italia rientrano due progetti. Il primo è un finanziamento di 30 milioni di euro per l’ammordernamento dei cicli produttivi della raffineria di Milazzo di proprietà di Eni e Kuwait Petroleum. L’altro finanziamento è di 200 milioni di euro ed è stato erogato a 2i Rete Gas (Gruppo f2i) per lo sviluppo del roll out degli smart meter gas nel settore della distribuzione.

È interessante notare che il rapporto medio totale finanziato/totale investimento è di circa il 25% e in particolare il progetto di 2i Rete Gas ha un rapporto molto più alto (circa il 50%) e tra i maggiori di quelli presenti. La motivazione principale di un leverage così elevato è sicuramente la natura di 2i Rete Gas, impresa di distribuzione regolata e quindi con rendimenti sul capitale certi e decisi dall’Autorità di settore. La seconda motivazione è probabilmente attribuibile al progetto, ovvero gli smart meter, che anche nel gas possono giocare un ruolo importante al fine di aumentare la consapevolezza dei consumi del cliente finale e ridurre le fatture basata su letture stimate.

#bei #commissioneeuropea #smartmeter #raffinerie #efsi

Follow Us
  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Social Icon
Recent Posts
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Recommended Links 

© 2023 by Biz Trends. Proudly created with Wix.com